mercoledì 20 settembre 2017

Altro che Nutella! Come preparare una gustosa crema di nocciole senza zucchero raffinato

Se stai seguendo una dieta sana, facendo molta attenzione alla tua alimentazione e a quella della tua famiglia, sicuramente ti starai tenendo alla lontana dalla Nutella.
Questo prodotto dolciario italiano, pur essendo molto buono, viene preparato con ingredienti che non sono esattamente l’ideale per la nostra dieta. Zucchero raffinato, olio di palma e conservanti non fanno bene alla nostra salute. Di seguito ti proponiamo una semplice ricetta per preparare una deliziosa crema di nocciole e cannella.

Hai bisogno di: 415 grammi di nocciole, 2 cucchiaini di cannella in polvere, mezzo cucchiaino di sale marino, 1 cucchiaino di cacao puro.

Preriscalda il forno a 175°C. Disponi le nocciole su una teglia da forno ed inforna per circa 12-15 minuti, fino a dorarle.

 Una volta dorate e fatte raffreddare, disponi le nocciole su della carta da cucina, cercando di rimuoverne la buccia. Versale quindi in un robot da cucina per circa 7-8 minuti, fino a formare una crema.
Una volta ottenuta la crema di nocciole, aggiungi la cannella in polvere, il sale e il cacao e continua a mescolare.

 Conserva il prodotto in un barattolo pulito, preferibilmente di vetro, a temperatura ambiente. Consumare entro 1 settimana.

fonte

lunedì 18 settembre 2017

Questa ricetta ha oltre 20 anni .. imbattibile .. e viene usata per base di torte di mele, ciambellone, muffin, persino pan di Spagna...


INGREDIENTI4 uova 10 cucchiai di zucchero 15 cucchiai di farina 1 bicchiere (plastica) di olio di semi 1 bicchiere di latte Mezza fiala di limone o mandorla... (quel che si vuole) Vanillina 1 bustina di lievito
PREPARAZIONESbattere le 4 uova con lo zucchero. Ricavare una bella spuma e aggiungere un Po alla volta la farina... fiala aromatica, olio, latte... mescolare tutto piano piano... vanillina e lievito.. 180gradi prova stecchino


Realizzata Da  Marianna Perretta

TORTA ALLA NUTELLA


Ingredienti : 120 g. di burro fuso 300 g. Zucchero 280 g. Di farina 1/2 bustina di lievito 2 uova 100 g. Di Nutella 250 g. Di yogurt bianco 5 cucchiai di acqua.
Accendere il forno a 170 gradi. Montare bene burro e zucchero, poi unire le uova, l acqua, lo yogurt e la Nutella e per ultima la farina. Versare nello stampo e infornare per circa 50 minuti. Volendo potete coprire con Nutella e confettini di zucchero



.fonte Le ricette di EMY

domenica 17 settembre 2017

Cocomerello




porzione x 750 ml di liquore ingredienti 300 g di anguria già sbucciato 250 g alcol puro 250 g di acqua 150 g di zucchero
preparazione

1) sbucciate l'nguria eliminate i semi tagliatela a cubetti e mettetela in una caraffa a chiusura ermetica versate l'alcol puro sui cubetti di anguria chiudete la caraffa e mettetelo a riposare per una settimana in un luogo buio e fresco

2) trascorsi 7 giorni riprendete il barattolo con l'anguria e l'alcol date una mescolata veloce poi frullare il tutto nel frattempo scaldare l'acqua con lo zucchero fino a che non si sarà sciolto e fate raffreddare con l'aiuto di un colino a maglie fitte filtrare la purea ottenuta fullando l'aguria e l'alcol aggiugere all'acqua e zucchero completamente raffreddata

3) imbottigliare e lasciate riposare almeno 2 settimane prima di consumarlo

web

Meloncello


ingredienti 500 gr di melone 400 ml di alcol 95° 600 g di zucchero semolato 100 ml di vodka 800 g di latte 500 ml di panna 1 limone 1 bustina vanillina
preparazione

1) tagliare a cubetti il melone e inseriscilo in un contenitore con tutto l'alcol il succo del limone e 100 g di zucchero lasciare macerare x 72 ore circa scuotendo leggermente una volta al giorno

2) trascorso il tempo versarlo nel boccale 8 sec vel 9

3) rimettere il composto in un contenitore con la buccia del limone e lasciar macerare al sole x 10 giorni

 4) trascorsi i 10 giorni versare nel boccale il latte e il restante zucchero la vanillina e la panna 3 min 100° vel 2 e metti da parte

5) togliere la buccia del limone nell'alcol e filtrare metterlo nel boccale 10 sec vel 5 poi 20 sec vel 9

6) una volta fredda aggiungere la crema di latte 10 sec vel 5 aggiungere la vodka 10 sec vel 3

 7) travasare nelle bottiglie e lasciar riposare in frigo x 10 giorni

8) trascorsi i 10 giorni filtrare di nuovo e riporre in frigo

web

Tortina diplomatica


INGREDIENTI Crema 500 ml di latte buccia di limone 100 g di zucchero 70 g di farina 2 uova 1 Confezione di sfoglia per millefoglie Biscotti tipo Savoiardi (circa 22) Liquore “Alchermes” e Acqua per inzuppare Zucchero a velo
Assamblaggio fate la crema e mettere a raffreddare coperta con pellicola a contatto per evitare che si formi la patina sopra .... Dopo prendere la sfoglia di millefoglie posizionatela in un piatto da torta e versate uno strato di crema poi i savoiardi imbevuti con acqua e alchermes altro strato crema poi sfoglia di millefoglie ... io ho fatto 2 strati con tutte e 3 sfogliette di millefoglie spolverare con abbondante zucchero a velo

Pane di avena: nutriente, adatto alla dieta, gustoso e facile da preparare

E’ una ricetta molto nutriente, consigliata per la colazione e davvero molto gustosa: il pane di avena è tanto semplice da realizzare quanto gradevole al palato. L’avena offre numerosissimi benefici per la nostra salute, non tutti conosciuti.
Contiene vitamine E, B6 e B5, e minerali come selenio, rame, manganese e ferro. Ci aiuta a perdere peso, dà energia, disintossica l’organismo e stimola il fegato, essendo ricca di amminoacidi essenziali. E non finisce qui, l’avena è ricca di fibra, che favorisce la digestione, combatte la stitichezza e regola gli zuccheri nel sangue.

Ingredienti del pane di avena: 375 grammi di farina integrale, 50 grammi di fiocchi d’avena, 25 grammi di burro, 75 grammi di miele, 10 grammi di sale, lievito e 250 ml d’acqua.
Ricalda 175 ml d’acqua, fino a portarla ad ebollizione. Ritirarla dal fornello e aggiungere i fiocchi d’avena, il miele, il burro e il sale. Mescoliamo bene fino a far sciogliere gli ingredienti.

Aggiungiamo l’acqua restante e continuiamo a mescolare, poi aggiungiamo poco a poco la farina mescolata al lievito in polvere. Bisogna ottenere un composto omogeneo e abbastanza denso, tanto da poter essere impastato per 5 minuti almeno.

 Versare il risultato in un recipiente unto con dell’olio d’oliva, copriamo con una pellicola trasparente e lasciamo riposare per circa 2 ore in frigo.

 Trascorso questo tempo, continuiamo ad impastare con le mani, copriamo il tutto con un panno umido e attendiamo altre 2 ore, questa volta a temperatura ambiente.

 Inforniamo a 200 gradi per circa 45 minuti, poi altri 15 minuti a 150 gradi.

fonte

sabato 16 settembre 2017

Inforna e mangia 6 spicchi d’aglio, e guarda cosa succede al tuo organismo

L’aglio è un alimento molto utilizzato nel trattamento di varie patologie sin dall’alba dei tempi. Grazie alla medicina moderna e alle ricerche effettuate, sono state scoperte e dimostrate numerosissime altre proprietà ed usi.
Oltre alla medicina naturale, l’aglio viene utilizzato per sgonfiare la pancia, grazie alle sue incredibili proprietà in tal senso.
Quando consumiamo aglio, i suoi benefici sono così potenti che il nostro organismo reazioni ad essi già entro 24 ore.

Cosa succede al nostro corpo quando consumiamo l’aglio al forno?

Prima ora: L’aglio viene digerito dallo stomaco e convertito in nutrienti per il corpo.

Seconda-quarta ora: Il corpo comincia a percepire gli antiossidanti forniti dall’aglio, che aiutano a combattere i radicali liberi e lottare contro la formazione di cellule tumorali.

Quarta-sesta ora: Il metabolismo del corpo comincia a percepire tutti i benefici dell’aglio, regolando tutti i livelli ed attivando il processo di eliminazione dell’eccesso di liquidi, bruciando i grassi in eccesso.

 Sesta-settima ora: Le proprietà antibatteriche dell’aglio, dopo aver percorso il flusso sanguigno, cominciano ad esercitare la loro funzione contro i batteri dell’organismo.

Sesta-decima ora: Tutte le sostanze nutritive dell’aglio hanno svolto il loro ruolo a livello cellulare, proteggendoci contro l’ossidazione.
Prima-ventiquattresima ora: Dopo essere stato digerito, l’aglio comincia il suo processo di depurazione profonda: regola i livelli di colesterolo, pulisce le arterie e protegge il corpo dai problemi cardiaci, riduce la pressione sanguigna, migliora l’ipertensione, aumenta le difese naturali, aiuta a migliorare la salute delle ossa e migliora le capacità atletiche.

Come si prepara l’aglio al forno?

 Metti un bulbo d’aglio (quindi un gruppo intero di spicchi) nel forno, fino a farli “ammorbidire”. Rimuovi dal forno, fai raffreddare e consuma solo 6 spicchi d’aglio.

 Il giorno in cui decidi effettuare questa cura, ricorda di consumare molta acqua e alimenti leggeri, quali vegetali e proteine facili da digerire. Elimina gli zuccheri raffinati o cibi processati.


fonte


Come preparare le polpette di lenticchie

Le polpette di lenticchie sono una ricetta leggerissima e gustosa. E’ ottima sia come antipasto che come secondo piatto, oltre ad essere semplice e veloce da realizzare. Di seguito ti spieghiamo come preparare le polpette di lenticchie.
Dall’alto valore nutrizionale, e con un basso apporto di calorie, questo legume è uno dei migliori super-alimenti per proteggere la nostra salute. Ci aiutano a perdere peso, proteggono il cuore, abbassano il colesterolo, migliorano la digestione e danno energia. Di seguito la ricetta.

Ingredienti per 4 persone: 200 grammi di lenticchie già lessate, 1 spicchio d’aglio, 1 scalogno, 1 patata lessa, sale, pepe, pangrattato e olio d’oliva.
Versa le lenticchie, l’aglio e lo scalogno tritati in un mixer da cucina, e frulla tutto fino ad ottenere un risultato omogeneo e compatto. Schiaccia quindi la patata, e aggiungila alle lenticchie.

 Aggiungi il sale e il pepe, mescolando bene e lasciando riposare in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo, in un recipiente metti il pangrattato e qualche seme di sesamo. Forma delle palline con il composto di lenticchie, e poi falle rotolare nel pangrattato.

Inforna a 170 gradi per circa 20 minuti per ottenere le gustose polpette di lenticchia.

fonte

Hamburger di Lenticchie: gustosi, facili da preparare e a bassissimo contenuto calorico

Le lenticchie sono legumi molto apprezzati in cucina, sopratutto grazie al loro sapore molto gradevole e alla loro versatilità. Di seguito ti presentiamo una ricetta gustosa, originale e molto semplice da preparare: gli hamburger di lenticchie.
Questi hamburger hanno un bassissimo contenuto di grassi e un alto contenuto di proteine, e contengono ottime quantità di ferro, fibra e vitamina C. Di seguito trovi gli ingredienti e la ricetta degli hamburger di lenticchie.

Hai bisogno di: 200 grammi di lenticchie crude, 5 spicchi d’aglio, 1 cipolla, olio d’oliva, sale e pepe nero.

Metti le lenticchie ammollo in acqua per 4 ore, trascorse le quali vanno filtrate e lavate bene. Versa le lenticchie in un frullatore, e frulla fino ad ottenere un composto omogeneo.
Taglia finemente aglio e cipolla, aggiungendole al composto. Aggiungi anche il sale, il pepe nero e 1 cucchiaio di olio d’oliva, poi mescola bene.

 Fai riposare il composto per qualche minuto, poi crea la forma degli hamburger con le mani. Se la consistenza non ci convince, possiamo usare un po’ di pane grattugiato. Gli hamburger si possono cuocere in una padella (con un filo d’olio) o al forno.

fonte

mercoledì 13 settembre 2017

COPPA ALLA NOCCIOLA


Ingredienti per 4 persone : 3 tuorli 100 gr di nocciole 4 cucchiai di zucchero 1 /2 l di latte 100 gr di panna montata zuccherata
Preparazione : Sciogliere 1 cucchiaio di zucchero in un pentolino e caramellarvi le nocciole. Appena imbiondiscono levarle, farle raffreddare e pestarle. Battere i tuorli con lo zucchero rimasto, unire il latte a filo a temperatura ambiente e le nocciole. Far addensare la crema a bagnomaria . Far raffreddare e unire la panna montata. Amalgamare bene e tenere in frigorifero fino al momento di servire. Buon appetito! ! !
P. S. Per i più golosi servire con panna montata e volendo qualche biscottino!!!!


fonte Le ricette di EMY

LIQUORE AL CIOCCOLATO


Ingredienti per 2 bottiglie da 1 l : 1 l di latte 1 kg di zucchero 225 gr di cacao amaro 250 gr di alcool puro 1 pizzico di cannella 1 bustina di vanillina
Preparazione : Far scaldare il latte, aggiungere pian piano il cacao passandolo con un colino, quindi lo zucchero e mescolare bene. Far bollire per 5 minuti continuando a mescolare. Togliere dal fuoco e quando si sarà raffreddato aggiungere l' alcool, la cannella e la vanillina e mescolare. Versare il liquore in una bottiglia e lasciare riposare per circa un mese. Buon appetito! ! !
Il consiglio : prima di servire il liquore al cioccolato agitare molto bene la bottiglia.


fonte Le ricette di EMY

COME FARE LA BAGNA PER TORTE ( 22-24 cm di diametro )


Per la bagna alcolica : 200 ml di acqua 100 gr di zucchero 1 bicchierino di Rum o 1 fialetta di estratto di liquore

Per la bagna analcolica : 200 ml di acqua 100 gr di zucchero 1 stecca di cannella La scorza di 1 arancia 1 fialetta di aroma al rum (facoltativo )

 Per la bagna analcolica alla frutta : 200 ml di acqua 100 gr di zucchero Il succo di ananas o pesche sciroppate
Preparazione bagna alcolica : Mettere in un pentolino l'acqua e lo zucchero e scaldare a fuoco moderato fino a che lo zucchero non si sarà completamente sciolto. Una volta che lo sciroppo sarà tiepido, aggiungere il bicchierino di Rum o l'estratto alcolico di liquore e mescolare. La bagna per torte è pronta: bagnare il pan di Spagna con l'aiuto di un pennello o con l'apposita bottiglia.

Preparazione bagna analcolica : Procedere come per la bagna alcolica facendo sciogliere lo zucchero con l'acqua e unendo appena spento la scorza d'arancia e la cannella. Lasciare raffreddare e poi filtrare. Se invece si vuole usare la fialetta di aroma al rum, lasciare intiepidire lo sciroppo e unirla alla fine. Mescolare e bagnare il pan di Spagna.
Preparazione bagna analcolica alla frutta : Procedere sempre facendo sciogliere lo zucchero con l'acqua. Una volta pronto, unire il liquido della frutta sciroppata. Mescolare bene e bagnare il pan di Spagna. Buon appetito! ! ! Conservazione : Conservare la bagna per un paio di giorni in frigo, ponendola in un contenitore con il coperchio. Consiglio : Al posto della fialetta all'aroma di Rum si possono usare altri aromi : mandorla, limone, arancia ecc

.fonte Le ricette di EMY

martedì 29 agosto 2017

Torta all’acqua: senza latte, uova o farina

Se sei a dieta, ma non vuoi rinunciare ad una fetta di torta, la ricetta che ti proponiamo di seguito è quella perfetta. Chi si trova sotto un regime alimentare ristretto sa bene quanto sia forte la voglia di consumare cibi dolci. Purtroppo, però, i dolci sono gli alimenti più proibiti.
Se vuoi concederti qualcosa di dolce, prova a preparare la seguente torta. Si tratta di un’ottima ricetta, gustosa, che ti permetterà di preparare una torta soffice e leggera, priva di burro, uova e latte.

Per preparare la torta hai bisogno di: 250 ml d’acqua 250 gr di farina 00 (senza glutine) 40 ml di olio di semi di mais 150 gr di zucchero a velo buccia e succo di un limone 1 bustina di lievito
In una ciotola versa la farina, lo zucchero a velo e il lievito, la buccia grattugiata del limone e mescola. Nel frattempo, in un pentolino scalda leggermente l’acqua, poi ritira dal fornello, aggiungi l’olio di semi, mescola e versa nella ciotola assieme agli altri ingredienti.

 Emulsiona con una frusta a mano (o elettrica), cercando di ottenere un composto liquido e senza grumi. Unisci quindi il succo di mezzo limone e continua a mescolare.

 Versa l’impasto in una teglia di circa 22 cm foderata con carta da forno. Livellala con l’aiuto di una spatola, e fai cuocere per 40 minuti a 160°. Una volta sfornata, fai intiepidire e, se preferisci, fai un’ultima spolverata con zucchero a velo.

 Servi la torta sola, o con una marmellata. Anche un cucchiaio di miele va bene. Il sapore è ottimo e, essendo senza burro, latte e uova, è molto più leggera.

fonte

lunedì 28 agosto 2017

Torta delle rose.


250 gr.di farina 00 , 250 gr.di farina manitoba. 160 ml.di latte tiepido. 3 uova a temperatura ambiente.80 gr.di zucchero, scorza di limone o di arancia. 100 gr.di burro non freddo. 1 bustina di lievito secco , 1 cucchiaino di miele. 7 gr di sale 1 vanillina. PER LA FARCIA. 200 gr.di burro 200 gr.di zucchero a velo.
Sciogliere il lievito nel latte finché non si attiva.Impastare tutti gli ingredienti tranne il burro. Il burro verrà incorporato un quadretti alla volta fino ad esaurimento del burro. Poi fate una palla e fatela lievitare finché non raddoppia. Riprendere l'impasto è batterlo sul tavolo e tirarlo con il mattarello fare un rettangolo di circa 60x30.Intanto preparate la crema al burro e zucchero a velo e spalmate sul rettangolo di pasta fate un rotolo è tagliate 12 cilindretti disporli sulla tortiera e coprirsi con la pellicola e fate lievitare fino a che raddoppia. Poi infornare a 180 gradi per 35 minuti ma i primi 25 minuti coprire con la stagnola.

Realizzati da Annalisa Ferracin

Polpettone ricoperto di melanzane


INGREDIENTI 2-3 MELANZANE 500 g CARNE MACINATA 2 UOVA UN PO DI MOLLICA DI PANE O PANE GRATTUGIATO 80 g DI PARMIGIANO GRATTUGIATO SALE UN PIZZICO NOCE MOSCATA UN PIZZICO PEPE UN PIZZICO PREZZEMOLO 100 g PROSCIUTTO COTTO 100 g SILANO O ALTRO FORMAGGIO
PREPARAZIONE per prima cosa bisogna lavare asciugare e tagliare nel senso di lunghezza le melanzane e poi grigliarle poi prepariamo l impasto come quello per le polpette mettere in una ciotola le uova con un pizzico di sale aggiungere il formaggio la carne la mollica di pane o pan grattato il prezzemolo il pepe e la noce moscata amalgamate gli ingredienti e lasciar riposare in frigo una decina di minuti passiamo al prossimo passaggio prendere una teglia ricoperta di carta da forno e mettere le melanzane grigliate coprendo tutto il foglio riprendere l impasto di carne e metterlo sopra le melanzane formare un rettangolo sottile e poi mettere sopra prima il prosciutto e poi il Silano poi arrotolate e infornate a 180 g x 50 Min e una volta cotto lasciate raffreddare per bene togliere la carta forno e tagliate a fette e...

buon appettito

Realizzati da Maria de Angelis