domenica 30 marzo 2014

Tempo fa, un uomo camminò sulla spiaggia in una notte di luna piena.

Tempo fa, un uomo camminò sulla spiaggia in una notte di luna piena. Pensò che se avesse avuto una macchina nuova, sarebbe stato felice. Se avesse avuto una grande casa, sarebbe stato felice. Se avesse avuto un lavoro eccellente, sarebbe stato felice. Se avesse avuto una donna perfetta, sarebbe stato felice. In quel momento inciampò in una borsa piena di pietre. Cominciò a giocare con esse, gettandole nel mare, una per ogni volta che aveva pensato:
SE AVESSI... SAREI FELICE finchè rimase solo con una pietra nella borsa e decise di tenerla. Quando arrivò a casa notò che era un diamante e ripensò a quanti ne aveva gettati per gioco nel mare, senza accorgersi che erano pietre preziose. Così fa la gente.. SOGNA QUELLO CHE NON HA SENZA DAR VALORE A CIO' CHE HA VICINO Se osservasse meglio, noterebbe quanto è fortunata... La felicità è molto più vicina di quello che si pensa. Ogni giorno potrebbe essere un diamante prezioso ed insostituibile e ognuno di noi può decidere se apprezzarlo o gettarlo in mare. La morte non è la più grande perdita della vita. La più grande perdita della vita è morire dentro mentre viviamo...