lunedì 6 giugno 2016

Colui che tu piangi non è assente ma soltanto invisibile…

non lo vedi, ma è con te… i suoi occhi raggianti di gloria sono fissi nei tuoi pieni di lacrime… Nelle tue battaglie, nei tuoi momenti di sconforto e di solitudine, tu non sei solo… lui è con te… se veramente lo ami, non piangere! (S. Agostino)