mercoledì 23 novembre 2016

Biscotti di frolla al limone


Ingredienti per circa 40 biscotti di 6-7 cm di diametro: 500 gr di farina 00; 200 gr di burro; 220 gr di zucchero; 2 uova; 1 bustina di lievito per dolci; La buccia di 3 limoni medi bio; Il succo di 1 e ½ limoni. Zucchero semolato + zucchero a velo q.b. per guarnizione.

Procedimento: Per prima cosa, bisogna che il burro sia a temperatura ambiente e molto morbido, quindi tiratelo fuori dal frigo almeno mezz’ora prima di iniziare. In una planetaria o sbattitore elettrico fate amalgamare bene il burro morbido con lo zucchero e fatelo montare molto bene fino a farlo diventare spumoso. Poi incorporate un uovo per volta (mi raccomando non aggiungete il secondo se il primo non è ben amalgamato!). Aggiungete il succo e la buccia dei limoni. Infine aggiungete la farina miscelata con il lievito. Non mescolate troppo altrimenti l’impasto risulterà troppo molle! Comunque prima di modellarlo, mettetelo in frigorifero per almeno un’ora. Quando l’impasto si sarà rassodato in frigo, prelevatene un po’ alla volta e formate delle palline. La grandezza dipende da come vorrete che sia l’aspetto finale del biscotto: se vorrete ottenere dei pasticcini da offrire vi consiglio di fare delle palline grandi come una nocciola, perché in cottura aumentano di volume! Altrimenti potete fare come ho fatto io (vedi foto): ho utilizzato l’attrezzo per fare le palline di gelato (misura piccola) ed ho ottenuto così anche dei biscotti molto regolari tra loro. Prima di adagiare le palline sulla placca da forno, vanno passate prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo. Ponete la placca in forno statico a 180° pre-riscaldato, per circa 12-15 minuti. In cottura i biscotti si “creperanno” e aumenteranno di volume, acquisendo quasi l’aspetto di un amaretto. Inoltre, quando li estrarrete dal forno, dovranno rimanere chiari e saranno ancora molto morbidi, ma quando si raffredderanno avranno la consistenza giusta: che si scioglie in bocca!!!

fonte