domenica 20 novembre 2016

Bomboloni alla crema


Ingredienti: -500 g di faina manitoba (americana) -250 g di latte -1 uovo -80 g di zucchero -25 g di lievito di birra -60 g di burro -2 cucchiai di marsala (o rum) -olio per friggere Per farcire: -crema pasticcera -zucchero semolato

Preparazione: In una ciotola sciogliete nel latte tiepido il lievito. Con l’aiuto di una macchina impastatrice (semplice robot da cucina o frullatore) lavorate il burro con lo zucchero, aggiungete gradualmente l’uovo, la farina, il marsala e il lievito di birra sciolto nel latte. Quando l’impasto sarà liscio, omogeneo ed elastico trasferitelo in una ciotola capiente coperto con una pellicola o canovaccio. Lasciate lievitare l’impasto in luogo tiepido al riparo dalle correnti per circa 1 ora. Passato il tempo indicato con il mattarello stendete la pasta con un’altezza di circa 2 cm e con un tagliapasta tagliate i bomboloni.

Per queste frittelle ho utilizzato un tagliapasta con un diametro di circa 6 cm ottenendo 30 “mini” bomboloni (se non avete il tagliapasta potete sostituirlo con un semplice bicchiere). Sistemate i bomboloni tagliati sul piano di lavoro, copriteli con un telo pulito e lasciateli lievitare nuovamente per circa 30 minuti. Friggete i bomboloni in abbondante olio caldo, facendoli dorare da entrambi i lati poi scolateli con mestolo forato e metteteli ad asciugare su carta assorbente. Quando sono ancora caldi passate i bomboloni nello zucchero poi farciteli con crema pasticcera!

Per la crema pasticcera: -1 l di latte -8 tuorli d’uovo -8 cucchiai di farina 00 -8 cucchiai di zucchero -1/2 buccia di limone

Preparate la crema pasticcera: ponete i tuorli d’uovo in una zuppiera, aggiungete lo zucchero e montate bene il tutto. Aggiungete poco alla volta la farina e alla fine il latte caldo e la buccia di limone. Versate in una pentola, passando eventualmente la preparazione in un colino. Cuocere rigirando sempre, fino a ebollizione. Lasciate raffreddare.

fonte