sabato 26 novembre 2016

Brioches svizzere

Le brioches svizzere sono un tipico dolce della cucina francese, chiamate anche a volta cravatte svizzere purtroppo la lavorazione richiede un certo tempo, visto che si tratta di pasta lievitata, ma voi potete prepararle e tenerle in frigorifero fino al momento di cuocerle

Ingredienti per 6 pezzi 250 g. di farina 165 g. di burro a temperatura ambiente 3 uova 40 g. di zucchero 1 pizzico di sale 10 g. di lievito di birra fresco 2 cucchiai di latte tiepido crema pasticcera (mezza dose dovrebbe bastare) 120 g. di pepite di cioccolato 1 tuorlo d’uovo zucchero a velo q.b. (opzionale)


 Preparazione Versate la farina, lo zucchero, il sale, le uova, e il lievito sciolto nel latte tiepido nel vaso di un robot. Fate andare a velocità lenta per 2 o 3 minuti. Poi unite il burro molto morbido e fate andare ancora per un paio di minuti, la pasta dovrà essere liscia ed elastica. Fate riposare da 1 ora a 1 ora e mezza in un luogo tiepido coprendo la pasta con uno strofinaccio. Stendete la pasta ad uno spessore di 4 o 5 millimetri cercando di dare al tutto una forma rettangolare. Stendete la crema pasticcera ben fredda su metà della sfoglia e distribuitevi sopra le pepite di cioccolato. Ripiegate la metà libera sdella sfioglia sopra la crema. Tagliat eil tutto in 6 parti rettangolari allungate. Deponete le brioches su una placca coperta di carta forno e lasciate lievitare per un paio d’ore in un luogo tiepido. Spennelate con il tuorlo d’uovo e cuocetele in forno caldo a 180 gradi da 10 a 12 minuti. Quando saranno fredde spolveratele a piacere si zucchero a velo e gustatele.

fonte