sabato 26 novembre 2016

La treccia dolce per la colazione


INGREDIENTI Per il lievitino: 1 cubetto lievito di birra 100 gr. acqua 100 gr. farina 0 Per l’impasto: farina 0 gr 400 100 gr. acqua 50 gr. latte 150 gr. zucchero 1 bicchiere olio di semi (circa 250 ml) 1 pizzico sale


 PREPARAZIONE Per il lievitino: sciogliere il lievito nell’acqua tiepida e impastare rapidamente con la farina (è molto liquido). Lasciare lievitare per mezz’ora.Per l’impasto: mettere lo zucchero, l’acqua e il latte in un pentolino e fare sciogliere sul gas. Porre a raffreddare. Passata la mezz’ora riprendere il lievitino e mettere dentro la farina, lo sciroppo di acqua e zucchero (che non deve essere caldo) l’olio e il sale.Impastare bene, il composto è molto morbido e se lo ritenete aggiungete la farina ma non troppa.Lasciare lievitare 1 ora, metterlo sulla spianatoia (non aggiungere farina è meglio), lavorarlo velocemente, formare un cilindro e dividerlo in tre parti uguali. Ricavare altri 3 cilindri e formare una treccia.Rimettere a lievitare (coperta con un panno) per altri 30 minuti In forno a 180° per 35 minuti.Oppure potete aggiungere all’impasto delle gocce di cioccolata, o delle nocciole. Infine potete preparare una treccia dolce ripiena stendendo i tre rotolini e farcendoli all’interno con nutella o marmellata, richiudendoli bene in modo che non fuoriesca l’impasto e arrotolandoli come previsto dalla ricetta in modo da ottenere una treccia.

fonte