mercoledì 16 novembre 2016

Pan brioche con crema di limone.


Ingredienti per la crema pasticcera: 400 ml di latte 4 tuorli 100 gr di zucchero semolato 40 gr di farina 00 La scorza di due limoni non trattati

Procedimento Iniziamo prelevando la scorza dei limoni avendo cura di non prendere la parte bianca e versiamola in un tegame in cui abbiamo aggiunto il latte. Accendiamo il fuoco basso e facciamo intiepidire il latte che però non deve bollire. Intanto in una ciotola versiamo i tuorli e lo zucchero e lavoriamo il composto con una frusta. Dopo aver mescolato bene il composto, aggiungiamo la farina setacciata e mescoliamo ancora, poi aggiungiamo il latte intiepidito. Mescoliamo energicamente per ottenere un composto omogeneo e fluido e poi lo versiamo nuovamente nel tegame. Accendiamo il fuoco basso e cuociamo la crema mescolando continuamente fino a quando non si sarà addensata. Infine spegniamo il fuoco e trasferiamo la crema in una ciotola che copriamo con la pellicola e che lasciamo raffreddare in frigorifero prima di utilizzarla.

Ingredienti per il pan brioche 500 gr di farina 00 2 uova 70 gr di zucchero semolato 180 ml di latte 60 g di burro 25 g di lievito di birra fresco Crema pasticcera al limone per farcire Latte per spennellare Zucchero a velo per decorare

Procedimento: Per preparare il pan brioche iniziamo con lo scaldare il latte, togliamolo dal fuoco e sciogliamoci dentro il lievito di birra. Nella planetaria, o in una ciotola, versiamo la farina setacciata, le uova intere, lo zucchero, il burro a pezzetti e il latte con il lievito. Impastiamo bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Sulla tavola di legno spolverata di farina versiamo il composto, gli diamo una veloce impastata con le mani e la mettiamo in una ciotola ricoperta con la pellicola lasciandola lievitare nel forno spento ma con la lucina accesa per un’ora, un’ora e mezza, o fino al raddoppio. Una volta che il composto sarà lievitato, lo schiacciamo leggermente con le mani e lo dividiamo in due parti. Stendiamo con il mattarello entrambi le parti, formando due sfoglie rotonde e sottili, una la farciamo con la crema precedentemente preparata e l’altra, sollevandola con il mattarello, la usiamo per coprire la sfoglia farcita. Utilizzando una rotellina o un coltello a lama liscia, tagliamo la sfoglia prima a metà, poi a quattro parti e poi ad otto.. Arrotoliamo ciascun triangolo partendo dalla base fino ad arrivare alla punta. Posizioniamo i cornetti di pan brioche su una tortiera leggermente imburrata distanziandoli tra loro perché cresceranno ancora. Poi li copriamo e li lasciamo lievitare ancora per un’ora e mezza nel forno spento. Una volta che i cornetti avranno lievitato li spennelliamo delicatamente con il latte e inforniamo la torta a 180°C per circa 35-40 circa

fonte