sabato 12 novembre 2016

Pesche dolci con nutella


Ingredienti: 500 g. farina 3 uova 150 g. burro 150 g. zucchero 1 bustina di lievito per dolci Latte q.b. Nutella q.b. Alchermes q.b.

Preparazione In una ciotola riunite la farina, il lievito, lo zucchero e amalgamate bene il tutto. In un altro recipiente sbattete le uova. Sciogliete il burro a fuoco basso, e una volta raffreddato, unitelo alle uova sbattute. Mischiate i due impasti mettendo a cucchiaiate il composto di farina in quello dell’uovo, avendo cura di amalgamare bene il tutto. Il risultato finale deve essere un impasto morbido e colloso (aggiungere il latte ogni volta che l’impasto risultasse troppo duro), prendendone un po’ con il cucchiaio e riversandolo nella ciotola deve rimanere in superficie senza affondare nella massa. Riempire la tasca da pasticcere (in mancanza della tasca da pasticcere potete usare anche un cucchiaino da tè) con l’impasto e depositare sulla placca del forno (rivestita di carta forno) tanti ciuffetti ben distanziati tra loro. Scaldate il forno a 180° e infornate le prime peschette per 8 minuti, al termine della cottura le peschette devono essere pallide sopra e colorate sotto. Tutte le infornate seguenti devono cuocere in forno solo per 5 minuti, perché il forno man mano diventa più caldo e rischiate di bruciarle. Una volta che le pesche si sono raffreddate, raschiate con la lama di un coltello il fondo colorato, in questo modo la farcitura aderirà meglio. A questo punto prendete una metà, spalmatela con un cucchiaino di Nutella e unitela ad un’altra metà. Quando tutte le pesche sono formate, in un piatto versate un po’ di Alchermes e inzuppatele bene fino a quando prendono un bel colore rossastro. Infine cospargetele con dello zucchero semolato e disponetele nei pirottini di carta.

Fonte