giovedì 17 novembre 2016

Risotto alla crema di scampi


Ingredienti (per cinque persone): 400 grammi di riso; 800 grammi di scampi; 200 grammi di passata di pomodoro; 100 ml di panna; 1 cipolla; 1 carota; 1 gambo di sedano; 1 bicchierei di vino bianco; olio; sale; prezzemolo.

Preparazione: Iniziate a pulire gli scampi togliendo le teste, le chele e il guscio. Per insaporire il risotto mettete in un recipiente con un litro d’acqua le teste e le chele degli scampi, assieme ad una cipolla, alla carota, al sedano e ad un bicchiere di vino bianco. Salate e lasciate cuocere per circa 45 minuti. Avrete così un ottimo brodo per la cottura del riso. In un tegame grande versate un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio. Una volta rosolato aggiungete gli scampi e lasciate insaporire per qualche minuto. Irrorate con una spruzzata di vino bianco e lasciate evaporare. Unite agli scampi la passata di pomodoro e lasciate in cottura per altri quindici minuti. Prendete un’altra casseruola in cui cucinare il riso. Mettete un po’ d’olio e il riso al fine di tostarlo, aggiungendo anche un po’ di vino bianco. Sfumato il vino cominciate la cottura del riso con l’aggiunta di qualche mestolo del brodo preparato con gli scarti del carapace. Abbiate l’accortezza di filtrare il brodo affinché parti del guscio o delle chele non finiscano nel riso. Girate spesso e aggiungete ulteriori mestoli di brodo a mano a mano che questo evapora. Durante la cottura del riso frullate gli scampi assieme alla panna e aggiungete il composto cremoso al riso, cinque minuti prima che finisca la cottura. Una spolverata di prezzemolo e servite pure con vassoio o direttamente impiattato con gli scampi a guarnizione. Il risotto alla crema di scampi è pronto: Buon Appettito!

fonte