sabato 12 novembre 2016

Tartaruga di frutta, bella da vedere e buona da mangiare!


Ingredienti Ingredienti per 4 persone circa 10 kiwi 2 banane o 2 mele piccole o 1 mela piccola e 1 banana mezza tazza (cup= 120 ml) di cocco grattuggiato latte di miglio e nocciole home made (preparato con ricetta a crudo) 4 datteri + 1 per la testa 4 chiodi di garofano per fare gli occhi Preparazione Per prima cosa snocciolare i datteri (solo 4) e tagliarli a pezzetti, metterli nel frullatore con il latte e frullarli. Aggiugere il cocco e frullare ancora fino ad avere una crema densa. Se serve aggiungere altro latte, senza esagerare perchè la crema deve rimanere densa visto che serve da legante. Sbucciare le banane, tagliarle a metà e affettarle per lungo. Sbucciare le mele, affettarle sottilmente. Sbucciare i kiwi e affettarli sottili. Cominciare a creare le tartarughe facendo una serie di strati. Il primo strato sul fondo del piatto sarà di banane disposte a formare un cerchio. Il secondo sarà di crema di datteri, il terzo di kiwi, il quarto di crema di datteri e cocco, il quinto di mela, il sesto di crema di datteri, il settimo di kiwi. Man mano che si sale disporre la frutta creando cerchi concentrici più piccoli, in modo da ottenere una mezza sfera che va ricoperta di crema di cocco e datteri. 2013 0320030 Finire il guscio della tartaruga ricoprendolo con fette di kiwi, partendo dal centro e disponendole a fiore tutto attorno. Infine creare le zampe, la coda e la testa. Io ho usato dei pezzi di kiwi ritagliati per zampe e coda e mezzo dattero con infilati ue chiodi di garofano a mo’ di occhi per la testa.

Fonte.Le Ricette Di Nonna Rosa