domenica 13 novembre 2016

TORTA AL CIOCCOLATO CON CREMA AL MASCARPONE


Ingredienti 150 g di farina 300 g di cioccolato fondente 120 g di zucchero 250 g di burro 1 bustina di vanillina 100 g di mandorle tritate 5 uova 1 bustina di lievito per dolci Per la glassa di copertura: 160 g di cioccolato fondente 130 ml di panna liquida per dolci

Per farcire la torta: 225 g di philadelphia 270 g di mascarpone 150 g di zucchero al velo 1 bustina di vanillina 200 ml di panna per dolci da montare colorante alimentare in gel arancio


Preparazione Per prima cosa montate la panna per la farcitura della torta e mettetela nel frigorifero.

Preparate la torta: montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa gonfia poi aggiungeteci le mandorle tritate,la vanillina,la farina, il burro fuso e tiepido,il cioccolato fondente fuso a bagnomaria(tiepido mi raccomando)e per ultimo la bustina di lievito setacciata.Mescolare bene tutti gli ingredienti poi versate il composto in una tortiera imburrata ed infarinata;fate cuocere la torta a 180 gradi per circa 40 minuti.Quando la torta sarà cotta sfornatela, sformatela e fatela raffreddare.

Preparate la farcia lavorando il mascarpone e la philadelphia con lo zucchero a velo e la vanillina,poi, aggiungeteci la panna montata e un po’ di colorante arancio.Tagliate la torta in 3 dischi e fate 2 strati di farcitura, poi chiudete la torta e spalmatela tutta con la crema al mascarpone arancio(lasciatene un po’ per la ragnatela).Versateci sopra la glassa precedentemente preparata facendo bollire la panna,spegnendo la fiamma e facendoci sciogliere il cioccolato fondente mescolando fino a quando il cioccolato si sarà completamente fuso.Fate solidificare in frigorifero poi riprendete la torta per fare la ragnatela.Mettete nella siringa per dolci a beccuccio sottile la crema arancio messa da parte.Disegnate al centro della torta un piccolo cerchio e poi altri cerchi (sempre piu’ grandi) concentrici a partire dal centro verso l’esterno della torta.Con uno stecchino tirate delle righe partendo dal centro verso l’esterno(pulite sempre lo stecchino tra una riga e l’altra) formando una ragnatela.Fate solidificare ancora nel frigo.

fonte