giovedì 17 novembre 2016

Torta pallone


la parte più difficile è stata preparare le forme di pentagono ed esagono proporzionati alla superifice della semisfera. Una dritta: per farlo ho utilizzato questa formula circonferenza della semisfera x 2 : 30 = misura di un lato del pentanogo e dell’esagono (i miei erano di 5,3 cm) Fatti i calcoli, ho preparato le forme di cartoncino e poi ho ritagliato 10 esagoni con la pasta bianca e 6 pentagoni con quella nera. Pasta biscotto bianca: 4 uova 100 gr. di zucchero150 gr. di farina1 cucchiaino di lievito1 pizzico di sale Pasta biscotto al cacao: 4 uova 100 gr. di zucchero 120 gr. di farina 30 gr. di cacao amaro 1 cucchiaino di lievito 1 pizzico di sale 1 litro e 1/2 di crema al cioccolato savoiardi bagna (acqua e zucchero)


Per preparare i biscuit montare almeno 10 minuti le uova intere con lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungere poi la farina setacciata con il lievito con movimenti dal basso verso l’alto, senza mai girare l’impasto, pena smontare il composto. Foderare di carta forno una leccarda e versarvi l’impasto. Cuocere per circa 15 minuti a 180°. Fatti i due biscuit e raffreddati, rivestire di pellicola la semisfera ed iniziare a comporre la palla alternando i due colori come da foto. Bagnare leggermente l’interno con una bagna (acqua e zucchero) e farcire con la crema al cioccolato alternando con savoiardi imbevuti di bagna fino a riempire tutta la superficie. Terminare con uno strato di savoiardi e coprire perfettamente con la pellicola. Posizionare un piatto con un peso sopra e mettere in frigo fino al giorno dopo.

fonte