mercoledì 7 dicembre 2016

Ciambelle fritte


Ingredienti : 250 gr di patate 250 gr di farina poco latte tiepido 15 o 20 gr di lievito 50 gr di zucchero 50 gr di olio o burro 1 uovo intero raschiatura di 1/2 limone una padella piena di olio d’oliva zucchero per ricprire le ciambelle un pizzico di sale


Preparazione : Lessate le patate in abbondante acqua, sbucciatele e passatele bollenti da un setaccio a piccoli buchi in modo di fare una specie di purè. Versate la farina a fontana su una spianatoia e al centro scioglietevi il lievito con alcune gocce di latte tiepido. Poi aggiungete tutti gli altri ingredienti, amalgamateli bene con la farina e, se la pasta fosse troppo soda, ammorbiditela con un altro pò di latte. Lavorate con le mani per 15 minuti, poi dividete la pasta in 6 parti uguali. Con la farina, rotolate ogni pezzetto su un tavolo in modo da formare un cordone, grosso quanto un dito e lungo 25 cm, quindi chiudetela a ciambella, incrociando le 2 estremità. Man mano che le fate, disponete le ciambelle su un canovaccio e su questo poggiate un panno di lana disposto leggermente, in modo da non pesare sulla pasta. Lasciate lievitare e dopo 2 ore friggete le ciambelle 1 o 2 alla volta in una padella piena d’olio moderatamente riscaldato, continuando la cottura a fuoco molto basso finchè non saranno divenute dorate. Sgocciolatele poi senza metterle in carta da fritto, passatele nello zucchero in modo che s’impregnino bene.

fonte